Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente di seconda fascia

home > concorsi > Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente di seconda fascia
  • Provincia:L'Aquila
  • Scadenza:21/11/2019

UNIVERSITA' DELL'AQUILA Concorso (Scad. 21 novembre 2019)   Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente di seconda fascia, a tempo indeterminato, presso il Dipartimento 1.         Con D.D.G. rep. n. 766 - 2019 del 9  ottobre  2019  l'Universita' degli studi dell'Aquila ha emanato un bando  per  concorso  pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un  posto  di  dirigente  di seconda  fascia,  con  contratto  di  lavoro  subordinato   a   tempo indeterminato  con  assegnazione  di   primo   incarico   presso   il Dipartimento 1 dell'Universita' degli studi dell'Aquila.      Al Dipartimento 1 afferiscono le seguenti aree:        area gestione delle risorse umane;        area gestione delle risorse finanziarie;        area affari generali;        area programmazione e gestione edilizia.    +--------------------+----------------------------------------------+ |Numero posizioni da |                                              | |ricoprire           |1 unita'                                      | +--------------------+----------------------------------------------+ |Area                |Dipartimento 1                                | +--------------------+----------------------------------------------+ |Profilo             |Dirigente di seconda fascia                   | +--------------------+----------------------------------------------+ |Tipo contratto      |Tempo indeterminato                           | +--------------------+----------------------------------------------+ |Sede di assegnazione|L'Aquila                                      | +--------------------+----------------------------------------------+ |                    |La professionalita' ricercata deve conoscere  | |                    |in modo approfondito il contesto              | |                    |universitario, saper dirigere unita'          | |                    |organizzative complesse, inquadrando le       | |                    |principali problematiche di programmazione    | |                    |economica, bilancio, patrimonio e controllo di| |                    |gestione affrontando e favorendo il           | |                    |cambiamento. Deve avere, inoltre, capacita' di| |                    |Project Management, pianificazione e controllo| |                    |e deve saper rapportarsi ed interpretare le   | |                    |esigenze dei principali stakeholder favorendo | |                    |la collaborazione nell'ambito delle varie     | |                    |articolazioni dell'Universita'. In particolare| |                    |la figura professionale richiesta dovra'      | |                    |essere in possesso delle seguenti             | |                    |competenze/conoscenze ritenute necessarie     | |                    |tenuto conto che al dirigente spetta          | |                    |l'adozione degli atti e provvedimenti         | |                    |amministrativi, compresi tutti gli atti che   | |                    |impegnano l'amministrazione verso l'esterno,  | |                    |nonche' la gestione finanziaria, tecnica ed   | |                    |amministrativa mediante autonomi poteri di    | |                    |spesa di organizzazione delle risorse umane,  | |                    |strumentali e di controllo: 1. controllo di   | |                    |gestione e di controllo contabile, revisione  | |                    |contabile, anche in relazione agli aspetti    | |                    |legati alla nuova struttura di governance     | |                    |degli Atenei riorganizzata ai sensi della     | |                    |legge n. 240/2010; 2. competenze di carattere | |                    |multidisciplinare, con particolare riferimento| |                    |alla capacita' di leadership e di gestione e  | |                    |coordinamento di un numero elevato di risorse | |                    |umane; 3. capacita' nell'analisi dei processi | |                    |gestionali e delle relative interdipendenze   | |                    |che possono interessare aree amministrative   | |                    |diverse e strutture organizzative articolate e| |                    |complesse; 4. capacita' di predisporre e      | |                    |mettere in atto strategie di pianificazione,  | |                    |anche a seguito di controlli sulla gestione e | |                    |nell'ambito di un piu' efficace ciclo della   | |                    |performance; 5. conoscenza dell'ordinamento e | |                    |del contesto universitario e dei modelli      | |                    |organizzativi al fine di individuare soluzioni| |                    |che rendano piu' efficace ed efficiente       | |                    |l'azione amministrativa; 6. capacita' nella   | |                    |risoluzione di problematiche organizzative    | |                    |complesse; 7. capacita' di assicurare la      | |                    |realizzazione di interventi di formazione del | |                    |personale tecnico-amministrativo ai fini della| |                    |crescita del personale e l'innalzamento del   | |                    |livello qualitativo dei servizi prestati      | |                    |all'utenza; 8. competenza nell'ambito della   | |                    |programmazione annuale e pluriennale in       | |                    |materia di personale; 9. professionalita'     | |                    |dirigenziale atta a garantire le attivita' di | |                    |direzione, coordinamento e controllo; 10.     | |                    |capacita' di assicurare efficacia e           | |                    |disponibilita' di accesso ai servizi, nonche' | |                    |efficacia, completezza e tempestivita' delle  | |                    |informazioni relative alle procedure e alle   | |                    |regole che governano i processi amministrativi| |                    |anche di tipo trasversale; 11. capacita' di   | |                    |determinare scelte organizzative e/o          | |                    |strategiche che influiscano positivamente     | |                    |sulla visibilita' e sull'immagine dell'ente;  | |                    |12. capacita' di realizzare flussi di         | |                    |comunicazione istituzionale attraverso        | |                    |l'utilizzo del web, dei media, dei social     | |                    |media garantendo un'informazione trasparente  | |                    |ed esauriente sui servizi e sull'accesso agli | |                    |stessi; 13. la figura deve possedere una      | |                    |visione strategica del lavoro, capacita' di   | |                    |problem solving, orientamento al risultato e  | |                    |capacita' di individuare soluzioni innovative.| |                    |In particolare, sono richieste le seguenti    | |                    |approfondite conoscenze, riconducibili alle   | |                    |competenze di cui sopra e funzionali alle     | |                    |stesse, in materia di: 1. normativa nazionale | |                    |ed internazionale relativa alla gestione e    | |                    |alla rendicontazione dei programmi di         | |                    |finanziamento e co-finanziamento della ricerca| |                    |scientifica; 2. disposizioni vigenti in       | |                    |materia di vigilanza ex-decreto legislativo n.| |                    |231/2001; 3. tecniche di organizzazione di    | |                    |Public Management; 4. procedure di gestione   | |                    |del patrimonio immobiliare, in riferimento al | |                    |bilancio unico (economico-patrimoniale); 5.   | |                    |principi e schemi di bilancio unico e del     | |                    |budget universitario, delle tecniche di       | |                    |rilevazione, dei sistemi di contabilita' delle| |                    |tassonomie di riclassificazione propri        | |                    |dell'amministrazione universitaria; 6.        | |                    |procedure di affidamento dei contratti        | |                    |pubblici; 7. diritto amministrativo e         | |                    |legislazione universitaria; 8. norme di       | |                    |sicurezza nei luoghi di lavoro; 9. normativa  | |                    |disciplinante i rapporti di lavoro presso le  | |                    |universita', sia pubblicistici che            | |                    |privatistici, compresa la normativa           | |                    |concernente i provvedimenti disciplinari e il | |                    |regime di incompatibilita' nonche' il         | |                    |trattamento retributivo e previdenziale; 10.  | |                    |statuto e regolamenti dell'Universita' degli  | |                    |studi dell'Aquila, nonche' codice etico e     | |                    |codice di comportamento; 11. contratto        | |                    |collettivo dei comparti universitari,         | |                    |dell'istruzione e della ricerca nonche' il    | |                    |contratto collettivo integrativo di Ateneo;   | |                    |12. lingua inglese; 13. principali programmi  | |Oggetto             |di Office Automation.                         | +--------------------+----------------------------------------------+ |                    |Per l'ammissione al concorso e' richiesto il  | |                    |possesso dei seguenti requisiti generali: a)  | |                    |cittadinanza italiana (sono equiparati ai     | |                    |cittadini italiani gli italiani non           | |                    |appartenenti alla Repubblica). Possono        | |                    |altresi' partecipare i cittadini degli Stati  | |                    |membri dell'Unione europea o loro familiari   | |                    |non aventi la cittadinanza di uno Stato membro| |                    |purche' siano titolari del diritto di         | |                    |soggiorno o del diritto di soggiorno          | |                    |permanente, nonche' i cittadini di Paesi terzi| |                    |che siano titolari del permesso di soggiorno  | |                    |CE per soggiornanti di lungo periodo o che    | |                    |siano titolari dello status di rifugiato      | |                    |ovvero dello status di protezione sussidiaria;| |                    |b) aver ottemperato, per i nati fino al 1985, | |                    |alle leggi sul reclutamento militare; c) eta' | |                    |non inferiore agli anni 18; d) godimento dei  | |                    |diritti politici; e) idoneita' fisica         | |                    |all'impiego. Non possono accedere alla        | |                    |selezione coloro che hanno procedimenti penali| |                    |in corso e/o condanne penali che comportano,  | |                    |quale sanzione accessoria, l'interdizione dai | |                    |pubblici uffici ovvero l'incapacita' di       | |                    |contrattare con la pubblica amministrazione.  | |                    |Non possono accedere alla selezione coloro che| |                    |siano stati destituiti o dispensati           | |                    |dall'impiego presso una pubblica              | |                    |amministrazione per persistente insufficiente | |                    |rendimento o che siano stati dichiarati       | |                    |decaduti da altro impiego statale ai sensi    | |                    |dell'art. 127, primo comma, lettera d), del   | |                    |testo unico delle disposizioni concernenti lo | |                    |statuto degli impiegati civili dello Stato,   | |                    |approvato con decreto del Presidente della    | |                    |Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3. I cittadini | |                    |stranieri devono dichiarare di godere dei     | |                    |diritti civili e politici anche nello Stato di| |                    |appartenenza o provenienza e di avere adeguata| |                    |conoscenza della lingua italiana. Ai sensi    | |                    |dell'art. 18, comma 1, lettera b) e c) della  | |                    |legge 240/2010, non potranno partecipare alla | |                    |procedura di selezione indetta dall'Ateneo    | |                    |coloro i quali abbiano un grado di parentela o| |                    |affinita' entro il quarto grado compreso, con | |                    |il rettore, con il direttore generale o un    | |                    |componente del Consiglio di amministrazione   | |                    |dell'Ateneo. I candidati sono ammessi alla    | |                    |selezione con riserva e la loro esclusione per| |                    |difetto dei requisiti prescritti puo' essere  | |                    |disposta in qualsiasi momento, con motivato   | |                    |provvedimento dirigenziale. I requisiti per   | |                    |ottenere l'ammissione alla selezione devono   | |                    |essere posseduti alla data di scadenza del    | |Requisiti di        |termine utile per la presentazione delle      | |ammissione          |domande.                                      | +--------------------+----------------------------------------------+ |                    |Oltre al possesso dei requisiti generali di   | |                    |cui all'art. 2, i candidati devono trovarsi in| |                    |una delle condizioni soggettive alternative   | |                    |elencate di seguito: a) dipendenti di ruolo   | |                    |delle amministrazioni pubbliche, muniti di    | |                    |laurea specialistica o di laurea magistrale o | |                    |di diploma di laurea, che abbiano compiuto    | |                    |almeno cinque anni di servizio o, se in       | |                    |possesso del dottorato di ricerca o del       | |                    |diploma di specializzazione conseguito presso | |                    |le scuole di specializzazione individuate con | |                    |decreto del Presidente del Consiglio dei      | |                    |ministri, di concerto con il Ministro         | |                    |dell'istruzione, dell'universita' e della     | |                    |ricerca, almeno tre anni di servizio. Il      | |                    |servizio deve comunque essere stato svolto in | |                    |posizioni funzionali per l'accesso alle quali | |                    |e' richiesto il possesso della laurea e di cui| |                    |almeno tre anni svolti in un ruolo di         | |                    |responsabilita' nella conduzione di uffici e/o| |                    |strutture complesse, desumibili da            | |                    |provvedimenti emessi con atto formale dagli   | |                    |organi di direzione delle amministrazioni di  | |                    |appartenenza, da cui risulti la               | |                    |responsabilita' attribuita e la competenza    | |                    |richiesta; b) soggetti in possesso della      | |                    |qualifica di dirigente in enti e strutture    | |                    |pubbliche non ricomprese nel campo di         | |                    |applicazione dell'art. 1, comma 2, del decreto| |                    |legislativo 30 marzo 2001, n. 165, muniti di  | |                    |laurea specialistica o di laurea magistrale o | |                    |di diploma di laurea, che hanno svolto per    | |                    |almeno due anni le funzioni dirigenziali; c)  | |                    |soggetti che hanno svolto incarichi           | |                    |dirigenziali in amministrazioni pubbliche per | |                    |un periodo non inferiore a cinque anni,       | |                    |purche' muniti di laurea specialistica o di   | |                    |laurea magistrale o di diploma di laurea,     | |                    |ovvero, che hanno svolto incarichi            | |                    |dirigenziali in amministrazioni pubbliche per | |                    |un periodo non inferiore a due anni se in     | |                    |possesso di laurea magistrale e dottorato di  | |                    |ricerca; d) cittadini italiani muniti di      | |                    |laurea specialistica o di laurea magistrale o | |                    |di diploma di laurea, che hanno maturato, con | |                    |servizio continuativo per almeno quattro anni | |                    |presso enti od organismi internazionali,      | |                    |esperienze lavorative in posizioni funzionali | |                    |apicali per l'accesso alle quali e' richiesto | |                    |il possesso della laurea magistrale o         | |                    |equipollente. Si precisa che il titolo di     | |                    |studio richiesto deve essere conseguito       | |                    |secondo il vecchio ordinamento o nelle        | |                    |corrispondenti classi di cui al decreto       | |Requisiti specifici |ministeriale 509/1999 o al decreto            | |di ammissione       |ministeriale 270/2004.                        | +--------------------+----------------------------------------------+       Coloro che intendono partecipare alla selezione  devono  produrre domanda di ammissione alla procedura, a pena di esclusione, entro  il termine perentorio di giorni trenta a decorrere dal giorno successivo a  quello  di  pubblicazione  del  presente  avviso  nella   Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi  ed esami».      Qualora il termine di scadenza cada  in  un  giorno  festivo,  la scadenza e' prorogata al primo giorno feriale utile.      Dell'avvenuta pubblicazione e'  data  immediata  pubblicita'  sui siti web dell'Ateneo, del competente Ministero e dell'Unione europea.      Il bando integrale sara' pubblicato all'albo ufficiale  del  sito dell'Universita'    degli    studi     dell'Aquila     all'indirizzo: https://www.univaq.it/section.php?id=716   

Jobgratis.com è un marchio commerciale di Impiego24.it S.r.l. P.IVA 03406490130 Società autorizzata ope legis, ed é iscritta alla Sezione 3.1 dell'Albo Informatico delle Agenzie per il Lavoro del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
Azienda certificata ISO 27001 numero: SNR 73140386/89/I - Azienda certificata ISO 9001 numero: SNR 96992040/89/Q

Questo sito utilizza dei cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente ulteriori informazioni.   ok